AMPLIFICARE IL DIDGERIDOO

Ciao Andrea, spero tu stia bene. Ti scrivo per chiederti un consiglio. Vorrei iniziare a sperimentare un po’ per amplificare il didge, ma non so bene che mixer/effetti comprare. Mi sapresti dire se questo prodotto potrebbe fare al caso? http://www.bellusmusic.com/effetti_-_processori/effetti_per_voce/476891/
Scusa il disturbo, ti mando un abbraccio!

 

Nicola

Ciao Nicola, amplificare lo strumento, in generale, è una buona mossa nello studio. Se da un lato si potrebbe pensare ad un desiderio per appagare l’ego del musicista, esistono altri motivi meno evidenti per cui ciò è conveniente.

Amplificare uno strumento musicale significa amplificarne i dettagli e le sfumature che traducono il gesto in musica. Significa scoprire dettagli poco udibili in grado di darci ulteriori soddisfazioni. Significa evidenziare piccoli errori.

In pratica è come se un artista grafico mettesse le sue opere sotto una lente. Il grado di definizione aumenterà di conseguenza.

Più volte ho citato gli studi di Tomatis  riguardo la relazione orecchio-voce. Ciò calza perfettamente soprattutto quando si parla di didgeridoo dato che, per tecnica musicale, non si discosta affatto dal parlato.

In sintesi, quanto più ci si ascolta meglio, quanto meno le interferenze tra apparato fonatorio e orecchio sono presenti (rumori di fondo, riverberi eccessivi, ecc.), tanto più riusciremo a migliorare il nostro suono e renderlo più somigliante alle nostre aspettative. Ciò ovviamente se dominiamo la tecnica.

Se ancora non la dominassimo, un buon circuito orecchio-apparato fonatorio, tornerà utile proprio per lo studio.

Venendo alla domanda principale, se ti serve del materiale per amplificare, all’inizio ti consiglierei:

– un mixer con ingressi XLR (detti anche cannon) dato che i microfoni hanno quel tipo di connessione. Un uscita possibilmente XLR

– una cassa amplificata (cassa attiva) non troppo potente, con ingresso compatibile col mixer

– un microfono SM57 o 58 per cui ti rimando a questo articolo:  http://www.didgeridoo.it/strumenti/item/126-microfonare-didgeridoo-in-una-band-sm57-vs-sm58

– nessun effetto. Per iniziare te lo sconsiglio. È poco utile e rischi di dedicare il tuo tempo a manovrare settaggi invece di studiare.

Non ti do altre indicazioni su marche e modelli. La qualità migliora con il prezzo ed il budget lo potrai valutare autonomamente.

Nel frattempo buono studio!

 

Andrea Ferroni

1
×
Ciao, posso aiutarti?
Hello, may I help you?