SUONARE PIÙ SUONI CONTEMPORANEAMENTE

ciao! mi servirebbe il consiglio di un professionista: secondo te questo tipo come fa a tenere il ritmo beatbox eseguendo il suono base armonici e voce insieme?va di gola?? http://www.youtube.com/watch?v=VoJS1pZS6ts  
Grazie Lorenzo

 

Ciao Lorenzo, in questo caso la gola non è necessaria.

il motivo per cui ti sembra di sentire suoni sovrapposti è causa di un’illusione acustica: raggruppamento della gestalt.

Come hai notato, in questo esempio musicale trovi delle linee percussive e delle linee armonico melodiche o timbriche ben riconoscibili e contrastanti.

Di conseguenza, per metodo di catalogazione e apprendimento, siamo portati a porre suoni (ma anche immagini) raggruppabili in vari insiemi, come insiemi sovrapposti o adiacenti.

Nella realtà ogni suono è a sè stante e viene eseguito uno alla volta.

Analogamente Dubravko Lapaine cita il “parallel playing” come tecnica di emissione contemporana di suoi creati su linee diverse sovrapposte. In alcuni casi è possibile (ad esempio usando nota base più voce) ma l’effetto gestaltico della tecnica ne esalta questo aspetto.

In sintesi, la mente sembra creare ciò che in realtà non esiste.

Un effetto ottico che si basa sullo stesso principio è ad esempio il puntinismo (in cui si riconoscono delle immagini per ragguppamento)  Puntinismo su Google

oppure il triangolo di Kanizsa (in cui, per lo stesso principio, si vedono forme che non esistono come il triangolo bianco a centro figura) Triangolo di Kanizsa su Google

Non ti aiuterà a suonare il ritmo di Zalem ma certamente potrai riconoscere meglio ciò che viene suonato, analizzarlo, scomporlo e allenarti.

Andrea Ferroni – www.andreaferroni.it

1
×
Ciao, posso aiutarti?
Hello, may I help you?