Cos’è e perchè gestire la frustrazione nello studio del didgeridoo

Libera: Ciao, mi chiamo Libera e vorrei partecipare al seminario di maggio. Possiedo 3 didgeridoo from Australia con i quali gioco modulando suoni, ma in verità non ho mai imparato
la tecnica.
Al Ritiro di Didgeridoo possono partecipare anche i super principianti?

Andrea Ferroni: Ciao Libera, perfetto. Sì. Ci saranno molte cose che ti torneranno utili mentre su altre potrai trovare qualche difficoltà. Viceversa chi è più avanti riuscirà a comprendere altre cose e ripasserà altri argomenti di base.

Libera: Andrea, mi auguro che le difficoltà non siano frustranti 😅

Andrea Ferroni: Le tue aspettative sono interessanti e meriterebbero un articolo intero. Probabilmente pubblicherò invece poche righe altrove.
Il livello di frustrazione quando si impara qualcosa di nuovo è proporzionale alla difficoltà, alla tenacia personale sviluppata negli anni… ma anche, e qui mi interessa di più, al desiderio di imparare.
Per cui, sì, a volte può essere frustrante. Ascoltare William Goldschmidt e la sua capacità di suonare il didgeridoo può essere illuminante da un lato, dall’altro potrebbe far venire voglia di appendere il didgeridoo al muro.
Ascoltare alcune lezioni teoriche potrebbe essere impegnativo per un neofita. Ma posso assicurarti che, anche tra i musicisti navigati, può essere sufficiente fare una banale domanda per far traballare le proprie sicurezze. Per ciò spiego molto, con calma, con molte analogie a cose che già conoscete, con qualche battuta ironica e qualche domanda per tenere viva l’attenzione.
Se davvero ci piace un’attività in generale, qualsiasi essa sia, per quanto ci applichiamo non è possibilie avvicinarci alle competenze di chi ci insegna. Può essere frustrante, sì. Ma ciò è in part il metro per misurare quanto ci interessa, in parte il motore per migliorare noi stessi… anche e sopratutto fuori dal mondo del didgeridoo.
Continuo a seguire corsi altrui in tantissimi ambiti. Lo sperimento molto ma molto spesso.
Per ciò, se questo è il tuo problema, credo che tu sia una persona che vale la pena avere tra noi.

Open chat
1
Ciao, posso aiutarti?
Hello, may I help you?
Powered by